Category Archives: Igiene Ambientale-interventi

Avviso ai cittadini

Reperibilità Servizio di illuminazione Pubblica.

Reperibilità servizio di manutenzione impianti semaforici e di pubblica illuminazione n° telefonico: 3357784444

 
 

Avviso agli utenti delle zone dove viene effettuato il servizio porta a porta.

Si comunica che in occasione delle festività natalizie il servizio di raccolta domiciliare sarà garantito: lunedì 25/12/2017: solo raccolta della frazione organica in tutte le zone;
domenica 31/12/2017: anticipazione della raccolta delle frazioni di rifiuto previste per lunedì 01/01/2018;
sabato 6 gennaio 2018: raccolta della frazione di rifiuto prevista nella giornata.

Informazioni ai cittadini

Comieco: trentamila euro ai comuni calabresi che raccolgono più carta

Dall’1 al 31 dicembre 2017 gli abitanti di 6 comuni calabresi sono chiamati a raccogliere più e meglio la carta e il cartone; in palio un premio di 30.000 euro.

Si accendono i riflettori sulle Cartoniadi, la sfida che Comieco – Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – lancia agli abitanti di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Lamezia Terme, Reggio Calabria e Vibo Valentia, nell’ambito dell’Accordo di programma sottoscritto a marzo con Regione Calabria.
Per un mese intero i comuni si daranno battaglia in un campionato di raccolta differenziata di carta, cartone e cartoncino per salire sul gradino più alto del podio e aggiudicarsi il premio offerto da Comieco – pari a 30.000 euro – che dovrà essere investito in opere, servizi e iniziative di interesse per il territorio.

Leggi tutto


 
La Lamezia Multiservizi S.p.A. accetta la sfida di Cartoniadi, la raccolta differenziata di carta e cartone organizzata da Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo di Imballaggi a base cellulosica), lanciando però , l’invito di piena condivisione a tutta la cittadinanza che dovrà essere partecipe attivamente e come attore protagonista di questo concorso.

Da domani, 1 dicembre e per tutto il mese, ogni lametino sarà chiamato a porre la propria firma ad una gara che si pone come obiettivo quello di legare in un connubio vincente, una virtuosa raccolta differenziata ed un tangibile ed immediato vantaggio.
Dalla dirigenza della società in house del Comune di Lamezia Terme, arriva proprio l’appello di piena condivisione dell’iniziativa, sposandone la valenza socio-ambientale e la sua goliardica ebbrezza di gara.
Si invitano, dunque, tutti i lametini ad incrementare la raccolta procapite di carta e cartone, facendo registrare un maggior incremento al proprio comune.
In particolare, l’attenzione è rivolta al mondo della scuola, luogo per eccellenza di edificanti attività , che potrà promuovere il progetto, tramandando alle nuove generazioni la necessità di tutelare la salute del nostro territorio, trasformando il rifiuto in risorsa.
Nei prossimi giorni, attraverso la distribuzione del materiale informativo ed una presentazione del concorso, si potrà meglio entrare nel vivo di “Cartoniadi”, iniziando a tracciare la strategia di gioco che si augura possa essere vincente.
La vittoria potrà arrivare solo attraverso un gioco di squadra e dunque, buon lavoro a tutti.
 

Scarica il volantino

Scarica la cartolina 01

Scarica la cartolina 02

Scarica la cartolina 03

 

Disservizio idrico impianto di Scinà Sambuco

Per un guasto agli impianti di sollevamento So.ri.Cal di Sambuco e Scinà verificatosi nella serata di ieri, la fornitura idrica è stata interrotta per i serbatoi di Sambiase,Sopraelevato Scinà, Caronte, Canneto, Bella Alto e Basso che interessano dei centri abitati di Nicastro, Sambiase , loc Marzomiglio e Contrada Verità.
L’intervento di riparazione è stato già effettuato nella mattinata odierna, il servizio sarà normalizzato in giornata.

COMUNICATO ALLA CITTADINANZA – PROBLEMI RELATIVI ALLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI URBANI

Si informano i cittadini di Lamezia Terme che i disservizi provocati dal mancato funzionamento dell’impianto di trattamento rifiuti gestito dalla Società DANECO IMPIANTI srl., si protrarranno presumibilmente anche nei prossimi giorni.
L’impossibilità a conferire i rifiuti raccolti, si ripercuote sul processo di svuotamento dei cassoni con conseguente presenza di rifiuti sulle strade centrali e periferiche della città.
Il Dipartimento regionale Ambiente e Territorio, che gestisce il processo relativo al conferimenti di rifiuti negli impianti presenti nella nostra regione, ha disposto per il Comune di Lamezia Terme il conferimento parziale ( 50/tonn. su 80/90 tonn/giornaliere raccolte) presso l’impianto gestito da Calabria Maceri sito nel Comune di Rende (CS).
Dato atto che le cause di tali disagi non sono attribuibili nè al gestore, nè tantomeno ad inadempienze del Comune, si chiede ai cittadini tutti una fattiva collaborazione al fine di evitare abbandoni di rifiuti per strada e contenere in tal modo i disagi che purtroppo si stanno verificando sul nostro territorio.
Si ringrazia per la collaborazione.

Lamezia Terme 31/01/2017
Il Presidente
Dott. Giuseppe Costanzo

COMUNICATO ALLA CITTADINANZA – PROBLEMI RELATIVI ALLO SMALTIMENTO DEI RIFIUTI URBANI

Si informano i cittadini di Lamezia Terme che da venerdì 20 gennaio u.s. l’impianto di trattamento rifiuti gestito dalla Società DANECO IMPIANTI srl. ha subito un fermo meccanico per rottura di una parte dell’impianto di caricamento rifiuti.
Tale situazione ha prodotto la conseguente impossibilità per la Lamezia Multiservizi a conferire i rifiuti raccolti in città, con notevoli ripercussioni sul processo di svuotamento dei cassoni che attualmente sono saturi dei rifiuti prodotti dai residenti.
Il Dipartimento regionale Ambiente e Territorio, che ha la competenza di gestire il flusso dei conferimenti di rifiuti negli impianti presenti nella nostra regione, ha disposto per il Comune di Lamezia Terme il conferimento parziale ( 50/tonn. su 80/90 tonn/giornaliere raccolte) presso l’impianto gestito da Calabria Maceri sito nel Comune di Rende (CS).
Tale disagio perdurerà ancora per la prossima settimana, con conseguente presenza di rifiuti sulle strade della città.
Considerato che le cause non sono attribuibili a disservizi prodotti dalla Lamezia Multiservizi, né tantomeno da inadempienze del Comune, nello spirito di operare in condivisione tra Amministrazione, Società Lamezia Multiservizi e cittadini per una più corretta gestione ambientale della nostra città, si chiede una fattiva collaborazione da parte della popolazione al fine di evitare abbandoni di rifiuti per strada e contenere in tal modo i disagi che purtroppo si stanno verificando sul nostro territorio.
Si ringrazia per la collaborazione.

Lamezia Terme 26/01/2017
Il Presidente
Dott. Giuseppe Costanzo

Rifiuti ingombranti: ritiro gratuito a domicilio

rifiuti_ingombranti

Tra le varie azioni a difesa dell’ambiente la Lamezia Multiservizi riserva una particolare attenzione al servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti, di tutti quei materiali cioè non conferibili assieme ai rifiuti indifferenziati. Tra questi segnaliamo: sedie, reti metalliche con doghe, materassi, poltrone e divani, teli plastici, passeggini, girelli per bambini, casse o altri contenitori voluminosi in plastica,  valigie, assi da stiro, attrezzature sportive, giochi da giardino, mobilio in genere ed elettrodomestici. E’ quanto mai opportuno evidenziare come la maggior parte dei rifiuti ingombranti e RAE (vale a dire rifiuti elettrici ed elettronici), soprattutto, gli elettrodomestici, il materiale in legno e quello in polietilene può essere avviato a recupero. E’ evidente, quindi, che anche questo tipo di servizio rappresenta un importante strumento di protezione ambientale e per tale ragione, oltre ad un costante presidio del territorio, la Multiservizi da anni ha avviato il servizio gratuito di raccolta domiciliare sia dei rifiuti ingombranti che dei RAE. Ricordiamo ai cittadini interessati che possono utilizzarlo attraverso una semplice telefonata al nostro centralino 0968-441812  o compilando l’apposito modulo di richiesta presente nel sito aziendale nello specifico link dedicato all’igiene ambientale. Il servizio si effettua su prenotazione. Una volta formulata la richiesta sarà concordato il giorno e l’orario di ritiro gratuito del materiale direttamente presso il proprio domicilio. Rammentiamo, infine, che presso la nostra sede operativa in via della Vittoria è attivo un centro di raccolta per tali tipologie di rifiuti in servizio tutti i giorni (esclusi i festivi) dalle ore 8:00 alle ore 17:00.

Rifiuti ingombranti: ritiro gratuito a domicilio

rifiuti_ingombranti

Tra le varie azioni a difesa dell’ambiente la Lamezia Multiservizi riserva una particolare attenzione al servizio di raccolta dei rifiuti ingombranti, di tutti quei materiali cioè non conferibili assieme ai rifiuti indifferenziati. Tra questi segnaliamo: sedie, reti metalliche con doghe, materassi, poltrone e divani, teli plastici, passeggini, girelli per bambini, casse o altri contenitori voluminosi in plastica,  valigie, assi da stiro, attrezzature sportive, giochi da giardino, mobilio in genere ed elettrodomestici. E’ quanto mai opportuno evidenziare come la maggior parte dei rifiuti ingombranti e RAE (vale a dire rifiuti elettrici ed elettronici), soprattutto, gli elettrodomestici, il materiale in legno e quello in polietilene può essere avviato a recupero. E’ evidente, quindi, che anche questo tipo di servizio rappresenta un importante strumento di protezione ambientale e per tale ragione, oltre ad un costante presidio del territorio, la Multiservizi da anni ha avviato il servizio gratuito di raccolta domiciliare sia dei rifiuti ingombranti che dei RAE. Ricordiamo ai cittadini interessati che possono utilizzarlo attraverso una semplice telefonata al nostro centralino 0968-441812  o compilando l’apposito modulo di richiesta presente nel sito aziendale nello specifico link dedicato all’igiene ambientale. Il servizio si effettua su prenotazione. Una volta formulata la richiesta sarà concordato il giorno e l’orario di ritiro gratuito del materiale direttamente presso il proprio domicilio. Rammentiamo, infine, che presso la nostra sede operativa in via della Vittoria è attivo un centro di raccolta per tali tipologie di rifiuti in servizio tutti i giorni (esclusi i festivi) dalle ore 8:00 alle ore 17:00.

 

 

“RAEE@scuola”, da oggi al via anche a Lamezia Terme

raee-scuola-interno

“Progetto RAEE@scuola” si chiama in questo modo il programma nazionale di comunicazione e sensibilizzazione sulla corretta gestione dei RAEE, i Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche promosso dall’Associazione Nazionale Comuni Italiani (ANCI) e dal Centro di Coordinamento Raee , con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare. Il progetto che coinvolgerà gli alunni delle classi quarte e quinte elementari di Lamezia Terme è a cura di Ancitel Energia e Ambiente e coinvolge 60 comuni su tutto il territorio nazionale. Nella città della piana l’iniziativa è realizzata con il patrocinio del Comune di Lamezia Terme, e si avvale della collaborazione di Lamezia Multiservizi. Le attività si protrarranno per tre settimane, dal 10 al 31 marzo. L’iniziativa, giunta alla sua terza edizione, prevede non solo una campagna di informazione sui RAEE, ma anche un’attività sperimentale di micro raccolta di rifiuti elettrici ed elettronici all’interno degli istituti scolastici. I bambini e gli insegnanti saranno invitati a portare da casa i propri “piccoli RAEE” (PAED, la tipologia di RAEE più difficilmente intercettabile) che verranno raccolti in appositi contenitori posizionati allìinterno delle scuole; i RAEE verranno poi ritirati dagli addetti del servizio igiene urbana, che si occuperanno della gestione trasportandoli al centro di raccolta comunale.

Corretto conferimento rifiuti

Cassonetti

La Multiservizi, nell’ambito delle sue attività relative all’igiene urbana, è fortemente impegnata nel mantenimento del decoro e della pulizia della città. In questo senso un aiuto determinante può arrivare dai cittadini che sono chiamati al rispetto delle norme, previste dal Regolamento comunale, sul corretto conferimento dei rifiuti nei cassonetti stradali. La nostra società sta attuando da diversi mesi il servizio di raccolta differenziata porta a porta in ampie zone del territorio con una popolazione coinvolta di circa 27 mila residenti. Nel frattempo che il servizio venga ulteriormente esteso è importante che tutti i cittadini contribuiscano, con comportamenti corretti e dettati dalle più elementari norme di civiltà, a mantenere la città pulita. Per questa ragione ricordiamo che i rifiuti urbani devono essere conferiti nei cassonetti tutti i giorni ad eccezione del sabato esclusivamente nella fascia oraria dalle ore 18,00 alle ore 24,00 domenica compresa. E’ sotto gli occhi di tutti che tale prescrizione, purtroppo, non viene  rispettata e di fatto i rifiuti vengono conferiti in ogni ora del giorno e spesso vengono lasciati anche fuori dai cassonetti, ciò costituisce in primo luogo una pessima immagine per la città e, inoltre, comporta un forte aggravio per la società che si vede costretta ad organizzare turni supplementari di raccolta durante la giornata per svuotare una seconda volta, e in alcuni casi per la terza volta, gli stessi cassonetti e organizzare squadre di operai per raccogliere i rifiuti lasciati fuori dai contenitori. La preziosa  collaborazione dei cittadini è fondamentale, non richiede grande impegno ma può, rispettando orari e modalità di conferimento, garantire maggiore efficienza del servizio, minori costi d’esercizio, più pulizia e un migliore decoro complessivo della nostra città.

image_pdfimage_print