Category Archives: Comunicati Stampa

Interruzione erogazione acqua potabile

Si avvisa la cittadinanza , che a causa di un guasto sulla tubazione adduttrice dell acquedotto Sambuco, della sorical , occorso nella giornata odierna a seguito di una perdita , é sospesa l’erogazione della fornitura idrica ai serbatoi di Canneto alto, Canneto basso, Sambiase basso, Sambiase Alto, Caronte.
Le zone interessate sono:
Barbuto, capizzaglie, tutto sambiase, via delle Rose, viale s. Bruno e Loc. Cerasolo. La fornitura sarà ripristinata a lavori ultimati.

Acqua Potabile


Da analisi effettuata, sul punto di prelievo di via Rende, in data 11.01.2018 dalla Lamezia Multiservizi S.p.A. eseguita da laboratorio accreditato dalla Regione Calabria, l’acqua risulta potabile.


Avviso agli Utenti – 11/01/2018 – Acqua non Potabile
Si comunica che da anilisi batteriologica effettuate dall’ASP (Azienda Sanitaria Provinciale) presso il punto di prelievo situato in via Rende, ha rilevato la presenza di Cloroformi Totali i cui parametri non rientrano nei limiti previsti dal Decreto Legislativo 2 Febbraio 2001 n°31, pertanto l’acqua non è potabile nelle seguenti zone: Savutano, Barbuto, Capizzaglie, Via degli Itali, Via Dei Bruti, Via Foderaro, Via il Guiscardo (a salire fino all’edificio scolastico), Via dei Bizantini via dei Morgeti, Via degli Ulivi, Via Foderaro e traverse a scendere e salire.

Avviso ai cittadini

Reperibilità Servizio di illuminazione Pubblica.

Reperibilità servizio di manutenzione impianti semaforici e di pubblica illuminazione n° telefonico: 3357784444

 
 

Avviso agli utenti delle zone dove viene effettuato il servizio porta a porta.

Si comunica che in occasione delle festività natalizie il servizio di raccolta domiciliare sarà garantito: lunedì 25/12/2017: solo raccolta della frazione organica in tutte le zone;
domenica 31/12/2017: anticipazione della raccolta delle frazioni di rifiuto previste per lunedì 01/01/2018;
sabato 6 gennaio 2018: raccolta della frazione di rifiuto prevista nella giornata.

Informazioni ai cittadini

Comieco: trentamila euro ai comuni calabresi che raccolgono più carta

Dall’1 al 31 dicembre 2017 gli abitanti di 6 comuni calabresi sono chiamati a raccogliere più e meglio la carta e il cartone; in palio un premio di 30.000 euro.

Si accendono i riflettori sulle Cartoniadi, la sfida che Comieco – Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica – lancia agli abitanti di Catanzaro, Cosenza, Crotone, Lamezia Terme, Reggio Calabria e Vibo Valentia, nell’ambito dell’Accordo di programma sottoscritto a marzo con Regione Calabria.
Per un mese intero i comuni si daranno battaglia in un campionato di raccolta differenziata di carta, cartone e cartoncino per salire sul gradino più alto del podio e aggiudicarsi il premio offerto da Comieco – pari a 30.000 euro – che dovrà essere investito in opere, servizi e iniziative di interesse per il territorio.

Leggi tutto


 
La Lamezia Multiservizi S.p.A. accetta la sfida di Cartoniadi, la raccolta differenziata di carta e cartone organizzata da Comieco (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo di Imballaggi a base cellulosica), lanciando però , l’invito di piena condivisione a tutta la cittadinanza che dovrà essere partecipe attivamente e come attore protagonista di questo concorso.

Da domani, 1 dicembre e per tutto il mese, ogni lametino sarà chiamato a porre la propria firma ad una gara che si pone come obiettivo quello di legare in un connubio vincente, una virtuosa raccolta differenziata ed un tangibile ed immediato vantaggio.
Dalla dirigenza della società in house del Comune di Lamezia Terme, arriva proprio l’appello di piena condivisione dell’iniziativa, sposandone la valenza socio-ambientale e la sua goliardica ebbrezza di gara.
Si invitano, dunque, tutti i lametini ad incrementare la raccolta procapite di carta e cartone, facendo registrare un maggior incremento al proprio comune.
In particolare, l’attenzione è rivolta al mondo della scuola, luogo per eccellenza di edificanti attività , che potrà promuovere il progetto, tramandando alle nuove generazioni la necessità di tutelare la salute del nostro territorio, trasformando il rifiuto in risorsa.
Nei prossimi giorni, attraverso la distribuzione del materiale informativo ed una presentazione del concorso, si potrà meglio entrare nel vivo di “Cartoniadi”, iniziando a tracciare la strategia di gioco che si augura possa essere vincente.
La vittoria potrà arrivare solo attraverso un gioco di squadra e dunque, buon lavoro a tutti.
 

Scarica il volantino

Scarica la cartolina 01

Scarica la cartolina 02

Scarica la cartolina 03

 

Potabilitá Loc. Oppolese

Le analisi di verifica e controllo effettuate sul serbatoio di c.da Matacca hanno dato esito positivo azzerando di fatto le criticitá che erano emerse precedentemente e che avevano fatto valutare in termini prudenziale la non potabilitá.
Sulla base dei nuovi valori si puó dichiarare ufficialmente che l’acqua del serbatoio di Matacca che interessa le zone di Oppolese e Calabria è potabile.

Non potabilitá Loc. Oppolese

In base alle routine delle analisi condotte sull‘ acquedotto cittadino, con nota 121 in data odierna, l‘ASP ci informa che i risultati riguardanti il serbatoio di C.da Matacca ha dato esito sfavorevole per la presenza inquinanti organici.
Sono interessate le zone di Oppolese e zona Calabria.
Stante la non conformitá si invitano pertanto i cittadini interessati a non fare uso alimentare dell’acqua di rete fino alla rimozione dei fattori inquinanti e il ripristino della dovuta qualitá .

Informazioni ai Cittadini

PiazzaItaliaCi viene comunicato da parte della SORICAL una perdita sulla condotta che alimenta il serbatoio di Canneto, pertanto ci potranno essere dei disservizi nei quartieri di Savutano Capizzaglie e Barbuto. I tecnici della SoRiCal sono già a lavoro per la riparazione della condotta.

 

 

 

Split payment.

L’art. 1 del D.L. n.50/2017, convertito in Legge n.96/2017, ha modificato l’art. 17-ter del D.P.R. 633/72, estendendo anche alla Lamezia Multiservizi S.p.A. il meccanismo della scissione dei pagamenti dell’IVA (c.d. Split payment), introdotto dall’art. 1 comma 629 lett. b) della Legge 190/2014
Pertanto tutti i fornitori della Lamezia Multiservizi S.p.A. dal 1 luglio 2017 dovranno emettere, nei confronti della Società, solo fatture di vendita in scissione dei pagamenti. In pratica continueranno, come di consueto, ad esporre l’IVA, ma indicheranno in calce al documento la dicitura “scissione dei pagamenti art.17 ter DPR 633/72”.
In base al nuovo obbligo della scissione dei pagamenti, l’IVA esposta sulle fatture emesse dai fornitori dal 1 luglio 2017 dovrà essere versata dalla Lamezia Multiservizi S.p.A. direttamente all’erario e non verrà più corrisposta al fornitore.
Si ricorda infine che la Lamezia Multiservizi S.p.A. non rientra nel campo di applicazione dell’obbligo di fatturazione elettronica. Pertanto i fornitori potranno continuare ad emettere le fatture nei confronti della Lamezia Multiservizi S.p.A. nel consueto formato cartaceo.

 

 

 

s.pietroepaololamezia

Festa patronale

Si avvisano gli utenti, residenti nelle zone dove è attivo il servizio di raccolta rifiuti porta porta, che domani 29.06.2017, trattandosi di festività patronale il servizio non verrà effettuato . Tutti i rifiuti saranno prelevati il primo giorno utile di raccolta come previsto da calendario.

 

 

 

PiazzaItalia

Disservizi idrici

La Lamezia Multiservizi informa che da giorni è in diminuzione l‘afflusso delle portate a cura della SORICAL ai serbatoi di San Minà e Acquafredda, rendendo critica di fatto la distribuzione dell‘acqua potabile.
La SORICAL è stata prontamente informata dell‘anomalia ed ipotizza una perdita sulla propria rete assicurando il relativo intervento.
La Lamezia Multiservizi stà gestendo la poca risorsa idrica in modo da garantire almeno i bisogni minimi dei residenti interessati e monitorando costantemente gli afflussi.
Si invitano pertanto i cittadini ad un uso razionale chiedendo scusa delle difficoltà originate da cause non dipendenti dalla nostra volontà.

 

 

 

Olive

AVVISO PUBBLICO
Vendita olive sulla pianta

La Lamezia Multiservizi S.p.A. ha deciso di procedere per la stagione 2017 alla vendita sulla pianta delle olive prodotte nel proprio terreno sito in località Spartivento, al foglio 81 dell’ex comune di Sambiase, per una superficie di circa 2,70 Ha, con circa 350 Olivi di piccola, media e grande taglia.
Trovate tutta la documentazine nella sezione “AVVISI E BANDI”

 

 

 

Le tariffe Idriche a Lamezia Terme

Di seguito troverete il link per verificare le Teriffe Idriche applicate nel comune di lamezia Terme e la comparazione con la media nazionale.
Le Tariffe Idriche a Lamezia

 

Modulo F24 per la Tari

SCADENZA TARI 2017

Ricordiamo che è possibile pagare la TARI 2017 in unica soluzione entro la data del 30 giugno 2017.
Gli Utenti possono calcolare la TARI 2017 e stampare il modello F24 collegandosi dalla Sezione TARI al link CALCOLO TARI 2017
In alternativa possono richiedere il modello F24 presso i nostri Uffici in Via della Vittoria, aperti al pubblico secondo il seguente orario:
– Lunedì: dalle 09:00 alle 12:00
– Martedì: dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 17:30
– Mercoledì: dalle 09:00 alle 12:00
– Giovedì: dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 17:30
– Venerdì: dalle 09:00 alle 12:00
Ricordiamo inoltre, per chi ha scelto di pagare la TARI 2017 in 5 rate (ciascuna pari al 20% dell’importo), che le scadenze sono le seguenti:
– 30 Marzo 2017
– 30 Maggio 2017
– 30 Luglio 2017
– 30 Novembre 2017

Informazioni ai Cittadini

s.pietroepaololamezia

Festa patronale

Si avvisano gli utenti, residenti nelle zone dove è attivo il servizio di raccolta rifiuti porta porta, che domani 29.06.2017, trattandosi di festività patronale il servizio non verrà effettuato . Tutti i rifiuti saranno prelevati il primo giorno utile di raccolta come previsto da calendario.

 

 

 

PiazzaItalia

Disservizi idrici

La Lamezia Multiservizi informa che da giorni è in diminuzione l‘afflusso delle portate a cura della SORICAL ai serbatoi di San Minà e Acquafredda, rendendo critica di fatto la distribuzione dell‘acqua potabile.
La SORICAL è stata prontamente informata dell‘anomalia ed ipotizza una perdita sulla propria rete assicurando il relativo intervento.
La Lamezia Multiservizi stà gestendo la poca risorsa idrica in modo da garantire almeno i bisogni minimi dei residenti interessati e monitorando costantemente gli afflussi.
Si invitano pertanto i cittadini ad un uso razionale chiedendo scusa delle difficoltà originate da cause non dipendenti dalla nostra volontà.

 

 

 

Olive

AVVISO PUBBLICO
Vendita olive sulla pianta

La Lamezia Multiservizi S.p.A. ha deciso di procedere per la stagione 2017 alla vendita sulla pianta delle olive prodotte nel proprio terreno sito in località Spartivento, al foglio 81 dell’ex comune di Sambiase, per una superficie di circa 2,70 Ha, con circa 350 Olivi di piccola, media e grande taglia.
Trovate tutta la documentazine nella sezione “AVVISI E BANDI”

 

 

 

Le tariffe Idriche a Lamezia Terme

Di seguito troverete il link per verificare le Teriffe Idriche applicate nel comune di lamezia Terme e la comparazione con la media nazionale.
Le Tariffe Idriche a Lamezia

 

Modulo F24 per la Tari

SCADENZA TARI 2017

Ricordiamo che è possibile pagare la TARI 2017 in unica soluzione entro la data del 30 giugno 2017.
Gli Utenti possono calcolare la TARI 2017 e stampare il modello F24 collegandosi dalla Sezione TARI al link CALCOLO TARI 2017
In alternativa possono richiedere il modello F24 presso i nostri Uffici in Via della Vittoria, aperti al pubblico secondo il seguente orario:
– Lunedì: dalle 09:00 alle 12:00
– Martedì: dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 17:30
– Mercoledì: dalle 09:00 alle 12:00
– Giovedì: dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 17:30
– Venerdì: dalle 09:00 alle 12:00
Ricordiamo inoltre, per chi ha scelto di pagare la TARI 2017 in 5 rate (ciascuna pari al 20% dell’importo), che le scadenze sono le seguenti:
– 30 Marzo 2017
– 30 Maggio 2017
– 30 Luglio 2017
– 30 Novembre 2017

Informazioni ai cittadini

 

PiazzaItalia

Sant‘Eufemia si conferma utilizzo dellt‘acqua ad uso potabile

In merito all‘ ordinanza di qualche giorno fa, emessa in termini cautelativi, di non potabilità dell‘acqua nelle zone Sant‘Eufemia, Ginepri e Cafarone, è giunta questa mattina 26 Giugno, la nota del Servizio Sanitario Regionale prot. 1338 con cui si chiede la revoca della stessa ordinanza, confermando il rispetto di tutti i parametri di legge.

Il campionamento effettuato in via del mare che è lo stesso punto di prelievo dove alcuni giorni fa erano state individuate delle criticità. Le analisi hanno confermato che i valori riscontrati rientrano perfettamente nella norma. Sui quartieri di riferimento Sant‘Eufemia, Ginepri e Cafarone, l‘acqua è quindi perfettamente potabile.

 

 

 

Olive

AVVISO PUBBLICO
Vendita olive sulla pianta

La Lamezia Multiservizi S.p.A. ha deciso di procedere per la stagione 2017 alla vendita sulla pianta delle olive prodotte nel proprio terreno sito in località Spartivento, al foglio 81 dell’ex comune di Sambiase, per una superficie di circa 2,70 Ha, con circa 350 Olivi di piccola, media e grande taglia.
Trovate tutta la documentazine nella sezione “AVVISI E BANDI”

 

 

 

Le tariffe Idriche a Lamezia Terme

Di seguito troverete il link per verificare le Teriffe Idriche applicate nel comune di lamezia Terme e la comparazione con la media nazionale.
Le Tariffe Idriche a Lamezia

 

Modulo F24 per la Tari

SCADENZA TARI 2017

Ricordiamo che è possibile pagare la TARI 2017 in unica soluzione entro la data del 30 giugno 2017.
Gli Utenti possono calcolare la TARI 2017 e stampare il modello F24 collegandosi dalla Sezione TARI al link CALCOLO TARI 2017
In alternativa possono richiedere il modello F24 presso i nostri Uffici in Via della Vittoria, aperti al pubblico secondo il seguente orario:
– Lunedì: dalle 09:00 alle 12:00
– Martedì: dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 17:30
– Mercoledì: dalle 09:00 alle 12:00
– Giovedì: dalle 09:00 alle 12:00 e dalle 15:30 alle 17:30
– Venerdì: dalle 09:00 alle 12:00
Ricordiamo inoltre, per chi ha scelto di pagare la TARI 2017 in 5 rate (ciascuna pari al 20% dell’importo), che le scadenze sono le seguenti:
– 30 Marzo 2017
– 30 Maggio 2017
– 30 Luglio 2017
– 30 Novembre 2017

image_pdfimage_print